Shrek The musical JR
Musiche di: Jeanine Tesori

Libretto di: David Lindsay-Abaire

Traduzione autorizzata: Todomodo Musica-All

Basato sul cartone animato della DreamWorks del 2001 e sul libro di William Steig del 1990.
Dopo una prima assoluta il 10 settembre 2008 a Seattle, la produzione ufficiale al Broadway theatre cominciò il 14 dicembre successivo per concludersi nel gennaio 2010, annoverando 441 repliche consecutive.
Successivamente lo spettacolo proseguì con un tour negli Stati Uniti e nel 2011 viene realizzata  una versione per il West End londinese con successiva tournée in Gran Bretagna. In questi anni ha visto numerosissime repliche e un grande successo a Londra e Parigi.
A queste seguiranno produzioni in svariati paesi, dalla Polonia alla Spagna, dal Brasile alle Filippine, passando per l’Italia, la Svezia, l’Estonia…


SINOSSI

Riprendendo il film della DreamWorks vincitore del premio Oscar e il fantastico musical di Broadway, “Shrek the musical JR.” vede un cast di disadattati da favola, capitanati dall’amatissimo orco Shrek, in un’avventura folle e romantica alla ricerca di una principessa da salvare. E’ uno spettacolo irriverente e divertente con un potente messaggio per tutta la famiglia.

In una palude lontana viveva un orco di nome Shrek. Un giorno questi trova la sua palude invasa da un grande gruppo di creature fiabesche, tra cui Pinocchio, il lupo cattivo, i tre porcellini, Peter Pan, guidati dal Capitano delle Guardie.

Tutti loro sono stati scacciati dal regno del perfido e ambizioso Lord Farquaad e banditi per vivere nella palude. Shrek decide allora di partire per affrontare Farquaad e porre fine alle sue ingiustizie.
A dargli una mano sarà il buffo e urlante asinello Ciuchino, incontrato per caso durante il viaggio. Dopo essere riuscito a incontrare Farquaad, a Shrek viene assegnato un compito: se riescirà a salvare l’irascibile principessa Fiona, chiusa in una torre sorvegliata da un drago e circondata da lava bollente, la sua palude sarà liberata.
E’ così che l’orco prova a conquistare Fiona, che però sogna di essere salvata da un bel principe. Riuscirà, nonostante sia un grosso e puzzolente orco, a ottenere l’amore della principessa e a sconfiggere il cattivo Farquaad?
Durante l’avventura i colpi di scena e gli imprevisti sono dietro l’angolo, in una storia tutta da gustare. Oltre a un cast che prevede tantissimi e incredibili ruoli, c’è una parte per tutto e per tutti in questa grande avventura.


CAST

Cantastorie: per interpreti con presenza scenica naturale e voci chiare e squillanti. Sono personaggi chiave per raccontare e far avanzare la storia.
Genere: M/F

Shrek: ha le sembianze di un grande, verde e spaventoso orco, ma poi si rivela per quello che è: un gran compagno dotato di un grande cuore. L’ideale per lui sarebbe un cantante “solido”, ma la cosa più importante è che sia adatto per un ruolo da commedia.
Genere: M

Fiona: Potrebbe sembrare la principessa ideale uscita dai libri di fiabe, ma c’è molto di più al di là di questa immagine. E’ una giovane donna audace con un meraviglioso senso dell’umorismo, e si comporta proprio come un’adolescente. Serve una ragazza che sappia fare tutto: recitare, cantare e ballare e che sappia farsi amare.
Genere: F

Fiona bambina e Fiona adolescente: occorrono cantanti adeguatamente dotati.
Genere: F

Lord Farquaad: un uomo piccolo ma con grandi ambizioni, interessato solo ad aumentare il suo potere. E’ un ruolo indicato per un buon cantante, ma soprattutto per chi non ha paura di apparire buffo e ridicolo.
Genere: M

Ciuchino: è un asinello sfacciato, chiacchierone e irrequieto. Occorre un attore d’esperienza, che canti bene, e che sia disposto a stare sul palcoscenico per gran parte dello spettacolo.
Genere: M

Drago: ruolo di successo, indicato per una ragazza giovane, ricca di spirito e coraggio. Occorre una grande presenza scenica e una buona voce pop.
Genere: F

Mamma Orco: è il ruolo giusto per una voce forte, che sappia iniziare lo spettacolo con grande presenza ed energia.
Genere: F
Vocal range top: C5, Vocal range bottom: A3

Papà Orco: si esibirà in duetto con Mamma Orco in apertura dello spettacolo. Perciò anche per lui occorre una voce piena di energia.
Genere: M
Vocal range top: E4

Piccolo Orco: Il ruolo giusto per i più piccoli, al loro primo spettacolo. Non ha battute ma ha un ruolo fondamentale per il racconto.
Genere: M/F

Pinocchio: il ragazzo di legno che si vede crescere il naso se dice le bugie. Alla fine della storia diventa un vero leader tra i personaggi delle fiabe. Per un interprete giovane e di personalità.
Genere: M

I tre piccoli porcellini: non importa che siano identici tra loro. L’importante è che tutti e tre siano divertenti e dinamici.
Genere: M/F

Il brutto anatroccolo: è un personaggio sfortunato ma che riesce a formare un bel gruppo con gli amici banditi. Ruolo comico e divertente che può ricoprire un debuttante.
Genere: M

I tre orsi: sono Mamma orso, Papà orso e il piccolo orso: i ruoli ideali per i giovani artisti che hanno poca esperienza di palco.
Genere: M/F
Vocal range top: C4
Vocal range bottom: D3

La strega malvagia: ottimo ruolo per un’interprete giovane ma destinata ad essere un’attrice di personaggi. Per lei ci vuole una grande personalità.
Genere: F

Il lupo cattivo: non è così spaventoso e minaccioso come un vero lupo cattivo. E’ invece un tipo  mansueto e che è costretto a indossare la vestaglia della nonna. Anche questo è un ruolo molto divertente e adatto per un debuttante.
Genere: M/F

Pan di zenzero: è il personaggio più sincero che ci possa essere. Passa tutta la storia a scappare dai suoi rapitori. Per un interprete che abbia una grande energia.
Genere: M/F

Peter Pan: il ragazzo che non crescerà mai. Questo ruolo può essere interpretato sia da un maschio che da una femmina. Un personaggio che garantisce puro divertimento.
Genere: M/F

Il Capitano della Guardia: questo è il ruolo giusto per un attore (o attrice) che sappia essere forte e autorevole. Non importa che abbia esperienza di palco, l’importante è che abbia una voce forte e maestosa, capace di dare ordini.
Genere M/F

Cavalieri: i cantanti  che hanno provato a liberare Fiona dalla torre ma che poi sono stati presi in ostaggio dal Drago. Per giovani interpreti che sappiano cantare bene e che sappiano non perdersi mai d’animo.
Genere : M

Il nano: il padre di Lord Farquaad, basso e scontroso. Il ruolo giusto per un interprete giovane.
Genere: M

Il gruppo: è costituito da tutte le creature delle fiabe. Per un gruppo eterogeneo di ragazzi con molta personalità e diversi punti di forza. Bravi cantanti, ma soprattutto bravi attori. Tra questi ci sono le guardie, il gatto con gli stivali, il gallo, il pifferaio magico e molti altri. Sono la spina dorsale del musical.
Genere: M/F