Fame è un musical teatrale basato sull’omonimo film musicale del 1980. E’ stato messo in scena con due titoli; il primo, “Fame – The Musical”, è stato concepito da David de Silva e accompagnato dalle musiche di Steve Margoshes. E’ stato presentato per la prima volta a Miami, in Florida nel 1988. Il secondo fu intitolato “Fame on 42nd Street”, dal nome della strada dove si trova il Little Shubert Theatre, in cui fu rappresentato Off-Broadway dal 2003 al 2004. Il film che de Silva ha prodotto vuole raccontare la vita di studenti e insegnanti della prestigiosa ed ambitissima High School of Perfoming Arts di New York, dalle audizioni del 1980 al diploma del 1984. Una realtà fatta di giovani artisti e il loro grande amore per il mondo dello spettacolo in tutte le sue sfaccettature, passando per paure e dissapori, pregiudizi ed ambizioni, arrivando ai primi successi. Il musical che ne è seguito subì diverse modifiche di scrittura rispetto agli adattamenti precedenti, con una colonna sonora quasi del tutto nuova. La popolarità del film ha portato alla creazione di “Fame Schools” a Liverpool. Sin dalla sua prima produzione, “Fame – The musical” ha visto la rappresentazione di centinaia di produzioni, professionistiche e amatoriali, in tutte le principali lingue.

SINOSSI

Atto I

Fame – The musical” è uno spettacolo pieno di energia, intenso e coinvolgente che, oltre a proporre la canzone vincitrice di un Academy Award “Fame” e svariati rimandi al film originale, sviluppa al suo interno una trama differente, con diversi personaggi e nuovi ed accattivanti brani pop. Un gruppo di giovani vibranti, multietnici, multiculturali ed energici si riunisce in audizione per studiare alla High School of Performing Arts di New York City.

L’insegnante Miss Sherman avverte subito le matricole che non bastano i sogni per affermarsi in questa scuola. Prima della lezione di Algebra, Serena incontra Nick Piazza, le spiega la sua passione per le arti dello spettacolo e dice che vuole che la sua recitazione arrivi a commuovere le persone. Mr. Myers, l'insegnante di recitazione, chiede loro di pensare a come una sensazione fisica possa innescare una risposta emotiva. Joe discute le reazioni fisiche che accadono ogni volta che pensa a una bella ragazza (Carmen) durante una lezione di danza.

Nel frattempo, proprio durante la lezione di danza, Tyrone non riesce a fare i conti con il balletto e afferma che può fare di meglio, organizzando così una danza hip hop tra tutti quelli della classe. Questo permette a Miss Bell di accorgersi del potenziale di Tyrone come coreografo, accostandolo a Iris, una ballerina. Ma Iris lo sbeffeggia e lo fa infuriare. Inizia quindi un rap che esprime tutta la sua rabbia. Iris si ricrede e si scusa, confessando di non essere davvero ricca, ma spaventata. Così si baciano.

Nel frattempo Serena e Nick provano un’altra scena: lei, che è innamorata di lui, vorrebbe provare una scena romantica; lui invece è concentrato solo sulla recitazione. Successivamente Carmen, bella, arrogante e sicura di sé, interrompe Schlomo mentre suona il violino, dandogli testi che ha scritto perché li suonasse con la melodia che ha sempre suonato. Li provano e li modificano insieme: grazie a questa cosa Carmen si unisce alla band. Anche loro danno vita a un bacio.

Nel corridoio la signorina Sherman parla a Tyrone del suo superficiale atteggiamento nei confronti dell’istruzione, minacciandolo di tenerlo fuori dal Festival d’Autunno se i voti non migliorano. Ma Miss Bell, che ha assistito alla scena, ritiene che gli sforzi artistici di Tyrone sono più importanti della sua performance accademica. Lui si infuria e minaccia di abbandonare la scuola. Ma Miss Sherman cerca di riportare ordine ricordando a tutti l’impegno e il rigore che devono assumere.

Atto II

Siamo nell’ultimo anno. Mabel, una ballerina in sovrappeso, non riesce a rispettare la dieta ferrea che le è stata assegnata. Cede sempre alla tentazione dei frutti di mare ma, quando ormai non sa più come risolvere il suo problema, ha una illuminazione: decide di passare alla recitazione.

Serena ha ottenuto il ruolo di Giulietta nel loro spettacolo “Romeo e Giulietta”. Nick si congratula con lei, che crede che il ruolo di Romeo sia affidato a lui. Ma la sua illusione viene meno quando scopre che in realtà il ruolo è stato affidato a Joe Vegas, e a Nick spetta il ruolo di Mercutio. Viene creduto gay, ma Serena non crede a questa voce, si arrabbia e decide di incanalarlo nella sua recitazione. Carmen dice a Schlomo che ha un piano per lasciare la scuola e andare a Los Angeles. Ha incontrato un agente di Hollywood, Elliot Greene,che le sta mandando un biglietto aereo. Ma lui la supplica di non andare via, anzi la accusa di averla vista con l’agente Greene a fare uso di cocaina. Lui la ama, ma viene lasciato solo con il suo strumento.

Tyrone, sorpreso da Miss Sherman a leggere un fumetto durante la lezione, viene costretto a leggere in piedi davanti a tutta la classe il fumetto. Si sente umiliato e la accusa di razzismo, prendendosi uno schiaffo da lei. Scioccata da ciò che ha fatto scappa, per poi ritornare e scusarsi. Ritiene che Tyrone sia dislessico, offrendogli di aiutarlo. Ma non ci riesce.

Siamo alle prove di “Romeo e Giulietta”. Joe si sente insicuro nel ruolo di Romeo e non riesce a prendere la parte sul serio. Nick allora si offre per fargli vedere come interpretare la parte e, durante la scena di prova, finisce per baciare per la prima volta Serena.

Tyrone chiede a Iris perché è tutto l’anno che lo evita. Lei motiva la scelta dicendo che non vuole stare con un perdente. Per farla ricredere, dice che sta ripetendo l’ultimo anno e legge un passaggio di “Leaves of the Grass”. Allora si mettono a ballare e se ne vanno insieme, mano nella mano.

Carmen è di fronte la scuola, in piedi e disorientata. Vede Schlomo e gli dice la verità sulle sue esperienze di Hollywood. Gli promette che lascerà la droga e che sosterrà gli esami. Le dà un paio di dollari e se ne va tristemente, ricordandole che la amerà per sempre.

Alla festa d’addio Nick confessa i suoi sentimenti verso Serena. Provano allora a far funzionare la loro storia anche se si stanno per dirigere in college diversi. Schlomo rivela attraverso un monologo che Carmen è morta per overdose e dedica a lei l’ultimo brano dell’anno.

CAST

Carmen Diaz, è una major di danza. Impertinente, sicura di sé e determinata a fare successo. È ossessionata dalla fama. Inizialmente ha una relazione casuale con Tyrone, ma prova dei sentimenti solo per Schlomo. Si trasferisce a Los Angeles dopo la terza media dopo che un agente le ha promesso di farla diventare una star.

Schlomo Metzenbaum, violinista classico, calmo e pacifico (può essere anche pianista o flautista a seconda dell’attore) che fonda la rock band e assume il ruolo di custode dei suoi compagni di classe. Il padre è un violinista famoso. E’ stufo dell’ansia di dover per forza far bene. Ha un’interesse sentimentale per Carmen, che si contende con Joe. Ma quando Carmen se ne va i due ragazzi finiscono per accettarsi.

Nick Piazza, ragazzo serio, attore classico. Ha un interesse segreto per Serena.

Serena Katz, attrice timida. Le piace Nick. Nerd, ma ha molto talento.

Josè ‘Joe’ Vegas, studente spagnolo di recitazione. Viene da una situazione familiare negativa. Ha una cotta per Carmen, che non riesce a gestire bene. Considerato un ragazzaccio.

Tyrone Jackson, ballerino hip hop, talentuoso ma dislessico e proveniente da una famiglia povera. Ha una relazione di amore-odio con Iris

Mabel Washington, ballerina e cantante in sovrappeso. Cerca invano di perdere peso.

Iris Kelly, talentuosa ballerina che si ritiene molto ricca anche se in seguito viene rivelato che non lo è. Ragazza insicura, ha una rapporto di amore-odio con Tyrone.

Grace ‘Lambchops’ Lamb, batterista della band di Schlomo. Non prende la scuola sul serio. Sviluppa una relazione di amore-odio con Grace. Sarcastico ma a volte sensibile.

Miss Sherman, insegnante di inglese rigorosa, vecchio stile e accademica che adora i suoi studenti nonostante sia dura con loro.

Miss Greta Bell, insegnante di danza, protettiva nei confronti degli studenti.

Mr. Myers, insegnante di recitazione. E’ una figura paterna per Joe e incoraggia gli studenti.

Mr. Sheinkopf, insegnante di musica tedesca, ama la musica classica, non il “rock n roll”.